Loghi-2016
!!! IL CENTRO STUDI L’ARCA AUGURA A TUTTI BUONE FESTE E FELICE ANNO NUOVO!!! CORSI IN PARTENZA A GENNAIO 2015: FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTO AL PRONTO SOCCORSO IN AZIENDE DI GRUPPO B, C  -  AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO  – FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITA’ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO/MEDIO  -  AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO  -  ACCONCIATORE (ADDETTO)  –  FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER IL COMMERCIO E LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE  -  CORSI PER ALIMENTARISTI (EX H.A.C.C.P.)

SICUREZZA, NUOVI CORSI – ACCORDO STATO-REGIONI DEL 21.12.2011

IL CENTRO STUDI L’ARCA INFORMA:

ACCORDO STATO-REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011

NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA

L’accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità della formazione ed aggiornamento dei

LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI, DATORI DI LAVORO

ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. N° 81/2008.

La novità principale riguarda l’individuazione della durata della formazione in base al rischio dell’attività aziendale: basso, medio, alto.

In particolare, le imprese saranno suddivise per grado di rischio cui competeranno diversi obblighi formativi.
I livelli saranno:

  • Basso: uffici e servizi, commercio, turismo
  • Medio: agricoltura, pesca, P.A., istruzione, trasporti, magazzinaggio
  • Alto: costruzioni, industria, alimentare, tessile, legno, manifatturiero, energia, rifiuti, raffinerie, chimica, sanità, servizi residenziali

 

LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI

DURATA 4 + 4/8/12 ORE – AGGIORNAMENTO: 6 ORE QUINQUIENNALI

Ciascun datore di lavoro deve provvedere affinché ciascun lavoratore riceva un0informazione adeguata. Tale Informazione viene svolta secondo quanto indicato dall’art. 36 del D. Lgs. 81/2008 e non deve essere confusa con la formazione (art. 37) prevista dal nuovo Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

La formazione dei lavoratori deve avvenire contestualmente o anteriormente all’assunzione. Ove ciò non risulti possibile, il percorso formativo deve essere completato entro 60 giorni dall’assunzione.

La formazione dei lavoratori prevede un modulo generale della durata di 4 ore, dedicato alla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, ed una formazione specifica di 4, 8, 12 ore in funzione dei rischi riferiti alle mansioni ed ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore/comparto di appartenenza dell’Azienda.

La formazione prevista dai titoli successivi al titolo I del D. Lgs. N. 81/08 (macchine ed attrezzature, DPI, Movimentazione manuale dei carichi, Videoterminali, Sostanze pericolose, rischi fisici ecc.) è aggiuntiva a questa.

 

LA FORMAZIONE DEI PREPOSTI

DURATA 8 ORE – AGGIORNAMENTO: 6 ORE QUINQUIENNALI

La formazione per il preposto, oltre a quella prevista per i lavoratori, deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

 

LA FORMAZIONE DEI DIRIGENTI

DURATA 16 ORE – AGGIORNAMENTO: 6 ORE QUINQUIENNALI

La formazione dei dirigenti risponde alle necessità conoscitive indispensabili per ricoprire il ruolo, assumendosi le responsabilità attribuite al dirigente e cioè garante della sicurezza ed igiene nel luogo di lavoro. Il mancato rispetto della norma prevede l’applicazione della sanzioni del dlgs 81/2008 e nei casi di infortunio l’applicazione delle sanzioni della L. 231/2001.

I corsi avranno come primo argomento la responsabilità propria dei dirigenti quali garanti della sicurezza ed in modo particolare sul modo e sulle forme della delega di funzioni e della delega di poteri, alla luce anche, delle recenti pronunce giurisprudenziali. I moduli successivi forniranno strumenti indispensabili per ricoprire correttamente il proprio ruolo, adempiere alle proprie responsabilità, raggiungendo gli obbiettivi sicurezza con metodi idonei alla gestione di un’impresa moderna.

 

LA FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO

DURATA 16/32/48 ORE – AGGIORNAMENTO: 6/10/14 ORE QUINQUIENNALI

I datori di lavoro che intendano svolgere i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi, devono svolgere una formazione della durata di 16 ore (Rischio basso), 32 ore (Rischio medio), 48 ore (Rischio alto) in funzione dei rischi riferiti alle mansioni ed ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore/comparto di appartenenza dell’Azienda.

I corsi tratteranno argomenti normativo-giuridici, gestionali (gestione ed organizzazione della sicurezza), Tecnici (individuazione e valutazione dei rischi), Relazionali (formazione e consultazione dei lavoratori).

L’aggiornamento ha una durata modulata in relazione ai tre livelli di rischio individuati: 6 ore (Rischio basso), 10 ore (Rischio medio), 14 ore (Rischio alto).

 

NON RISCHIARE!! FATTI TROVARE IN

REGOLA!!

Contattaci per ulteriori informazioni sulle date ed orari dei corsi.

Lascia un Commento