Loghi-2016
!!! IL CENTRO STUDI L’ARCA AUGURA A TUTTI BUONE FESTE E FELICE ANNO NUOVO!!! CORSI IN PARTENZA A GENNAIO 2015: FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTO AL PRONTO SOCCORSO IN AZIENDE DI GRUPPO B, C  -  AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO  – FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITA’ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO/MEDIO  -  AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO  -  ACCONCIATORE (ADDETTO)  –  FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER IL COMMERCIO E LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE  -  CORSI PER ALIMENTARISTI (EX H.A.C.C.P.)

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.)

ACCORDO STATO REGIONI 07.07.2016

Requisiti della formazione per RSPP e ASPP previsti dall’Art. 32, comma 2, del D. Lgs. 81/2008 e successive modificazioni.

Modulo base A
DURATA CORSO
- Ore 28 (Ai fini dell’ammissione alla verifica di apprendimento, è necessaria la frequenza del 90% delle ore di formazione previste)
N° ALLIEVI -
Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto (domande chiuse); eventuale colloquio
Programma didattico Modulo A


Modulo base
B – Comune
DURATA CORSO
- Ore 48 (Ai fini dell’ammissione alla verifica di apprendimento, è necessaria la frequenza del 90% delle ore di formazione previste)
N° ALLIEVI -
Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto (domande chiuse ed almeno 5 domande aperte su casi reali); eventuale colloquio

Moduli B – Specializzazione

SP1 – Agricoltura – Pesca
DURATA CORSO - Ore 12
N° ALLIEVI - Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto (domande chiuse ed almeno 5 domande aperte su casi reali); eventuale colloquio

SP2 – Cave e costruzioni
DURATA CORSO - Ore 16
N° ALLIEVI - Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto (domande chiuse ed almeno 5 domande aperte su casi reali); eventuale colloquio

SP3 – Sanità residenziale
DURATA CORSO - Ore 12
N° ALLIEVI - Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto (domande chiuse ed almeno 5 domande aperte su casi reali); eventuale colloquio

SP4 – Chimico – Petrolchimico
DURATA CORSO - Ore 16
N° ALLIEVI - Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto (domande chiuse ed almeno 5 domande aperte su casi reali); eventuale colloquio
Programma didattico Mod.B Comune e Mod.B di Specializzazione


Modulo base C
(Solo per chi ricopre le funzioni di R.S.P.P.)
DURATA CORSO
- Ore 24 (Ai fini dell’ammissione alla verifica di apprendimento, è necessaria la frequenza del 90% delle ore di formazione previste)
N° ALLIEVI -
Max 35
VERIFICA DI APPRENDIMENTO – Test scritto e colloquio individuale
Programma didattico Modulo C


AGGIORNAMENTO:

Le ore minime complessive dell’aggiornamento sono fissate in base al ruolo svolto e sono rispettivamente:
– ASPP: 20 ore nel quinquennio
– RSPP: 40 ore nel quinquennio
E preferibile che il monte ore complessivo di aggiornamento sia distribuito nell’arco temporale del quinquennio.
Il 50% delle ore di aggiornamento può essere ottemperato anche per mezzo di partecipazione a convegni o seminari che, ovviamente, devono avere contenuti coerenti con le tematiche previste:
– ASPP: 10 ore.
– RSPP: 20 ore.

 

ACCORDO STATO REGIONI 21.12.2016

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO DIRETTAMENTE I COMPITI PROPRI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE – RISCHIO BASSO
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Approvato con Disp. Dir. n.205/28.09.2012
DURATA CORSO - Ore 16
N° ALLIEVI - 16 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale e regionale, che prepara i datori di lavoro a svolgere direttamente i compiti propri del del servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

  1. Area normativo – giuridica.
  2. Area Gestionale: Gestione ed organizzazione della sicurezza.
  3. Area Tecnica: Individuazione e valutazione dei rischi.
  4. Area Relazionale: Formazione e consultazione dei lavoratori.

 

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO DIRETTAMENTE I COMPITI PROPRI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE – RISCHIO MEDIO
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Approvato con Disp. Dir. n.205/28.09.2012
DURATA CORSO - Ore 32
N° ALLIEVI - 16 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale e regionale, che prepara i datori di lavoro a svolgere direttamente i compiti propri del del servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

  1. Area normativo – giuridica.
  2. Area Gestionale: Gestione ed organizzazione della sicurezza.
  3. Area Tecnica: Individuazione e valutazione dei rischi.
  4. Area Relazionale: Formazione e consultazione dei lavoratori.

 

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO DIRETTAMENTE I COMPITI PROPRI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE – RISCHIO ALTO
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Approvato con Disp. Dir. n.205/28.09.2012
DURATA CORSO - Ore 48
N° ALLIEVI - 16 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale e regionale, che prepara i datori di lavoro a svolgere direttamente i compiti propri del del servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

  1. Area normativo – giuridica.
  2. Area Gestionale: Gestione ed organizzazione della sicurezza.
  3. Area Tecnica: Individuazione e valutazione dei rischi.
  4. Area Relazionale: Formazione e consultazione dei lavoratori.

Al termine dei percorsi formativi, comprovata la frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione previste, è somministrata una verifica di apprendimento, che prevede test obbligatori, finalizzati a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali.

E’ previsto un corso di aggiornamento quinquennale (dalla data di emissione del certificato) per i datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e protezione:

RISCHIO BASSO:   6 ore
RISCHIO MEDIO:  10 ore
RISCHIO ALTO:     14 ore

 

ACCORDO STATO REGIONI 26.01.2006
In fase di prima applicazione e comunque non oltre 12 mesi dall’entrata in vigore dell’Accordo del 07.07.2016, possono essere avviati corsi di formazione per responsabili ed addetti del servizio di prevenzione e protezione rispettosi dell’Accordo Stato Regioni del 26.01.2016.

Tabella formazione Modulo B Raccordo Accordo Stato Regioni 2006-2016

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER  RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) E ADDETTO SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (A.S.P.P.) – Modulo base A
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 158 del 28.05.2014
DURATA CORSO - Ore 28
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione dei vari macro-settori di attività ATECO (N.B. Trattasi di modulo di base, obbligatorio per lo svolgimento delle funzioni di Responsabile SPP e Addetto SPP ed è propedeutico agli specifici moduli di specializzazione).


FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER  RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) – Modulo di specializzazione C
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 158 del 28.05.2014
DURATA CORSO - Ore 24
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale e riguarda i soli Responsabili S.P.P. formandoli sulla prevenzione e protezione dei rischi, anche di natura ergonomica e psico-sociale, di organizzazione e gestione delle attività tecnico-amministrative e di tecniche di comunicazione in Azienda e di relazioni sindacali (in attuazione dell’Art. 8 bis, comma 4 del D.Lgs. 626/94).


FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settore di attività ATECO 2002 A Agricoltura
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 12211 del 21.11.2016
DURATA CORSO - Ore 36
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno del macro-settore di attività ATECO A Agricoltura.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settore di attività ATECO 2002 CA, CB, F
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 12211 del 21.11.2016
DURATA CORSO - Ore 60
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno del macro-settore di attività ATECO: CA, CB, F Estrazioni minerali, altre industrie estrattive, Costruzioni.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settori di attività ATECO 2002 DA, DB, DC, DD, DE, DI, DJ, DK, DL, DM, DN, E, O
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 158 del 28.05.2014
DURATA CORSO - Ore 48
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno dei macro-settori di attività ATECO Industrie settori ATECO: DA, DB, DC, DD, DE, DI, DJ, DK, DL, DM, DN, E, O.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settori di attività ATECO 2002 DF, DG, DH
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 12211 del 21.11.2016
DURATA CORSO - Ore 68
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno del macro-settore di attività ATECO Industrie settori ATECO: DF, DG, DH Raffinerie, Trattamento combustibili, Nucleari, Industria chimica, Fibre, Gomma, Plastica.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settore di attività ATECO 2002 G ed I
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 12211 del 21.11.2016
DURATA CORSO - Ore 24
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno del macro-settore di attività ATECO G ed I: Commercio, Ingrosso e dettaglio attività artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazioni veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, etc..) trasporti, magazzinaggi, comunicazioni.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settori di attività ATECO 2002 H, J, K, O, P, Q
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 158 del 28.05.2014
DURATA CORSO - Ore 12
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno dei macro-settori di attività ATECO H, J, K, O, P, Q: alberghi, ristoranti, assicurazioni, immobiliari, informatica, associazioni ricreative, culturali, sportive, servizi domestici, organizzazioni extraterritoriali.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settore di attività ATECO 2002 L e M “Pubblica Amministrazione ed Istruzione”
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 158 del 28.05.2014
DURATA CORSO - Ore 24
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno del macro-settore di attività ATECO L ed M: Pubblica Amministrazione e Istruzione.


FORMAZIONE OBBLIGATORIA  RESPONSABILE SPP E ADDETTO SPP – Modulo di specializzazione (B) Macro-settore di attività ATECO 2002 N “Sanità e Servizi sociali”
Corso Riconosciuto dalla Regione Toscana
Tipologia: Dovuti per legge – AGGIORNAMENTO
Approvato con D.D. 12211 del 21.11.2016
DURATA CORSO - Ore 60
N° ALLIEVI - 12 con criteri di selezione attraverso test e colloquio motivazionale
Si tratta di un percorso formativo di specializzazione le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa nell’ambito dei servizi di prevenzione e protezione all’interno del macro-settore di attività ATECO N: Sanità e Servizi sociali.

AGGIORNAMENTO PER TUTTE LE TIPOLOGIE

Il nuovo Accordo Stato Regioni del 2016 prevede che, in fase di prima applicazione e per un periodo non superiore a 5 anni dall’entrata in vigore, la frequenza del Modulo B Comune (48 ore) o di uno o più Moduli B di specializzazione, può essere riconosciuta ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento, degli RSPP formati ai sensi dell’accordo Stato-Regioni del 26 Gennaio 2016.

Sono inoltre previsti aggiornamenti quinquennali, di durata variabile, in base al ruolo ricoperto ed al settore economico in cui viene svolto:
A.S.P.P. di tutti i macrosettori di attività:   28 ore
R.S.P.P.  Macrosettori 1 – 2 – 6 – 8 – 9:     40 ore
R.S.P.P.  Macrosettori 3 – 4 – 5 – 7 :          60 ore
Il monte ore complessivo di aggiornamenti può essere distribuito nell’arco di 5 anni. Il quinquennio decorre dalla data di conclusione del percorso costituito dal Modulo B.